Willy Wonka, il trionfo dei dolci

Spinti dalla curiosità e da alcune persone che ce ne avevano parlato bene, siamo stati per voi al Willy Wonka di Aversa, una pasticceria assolutamente unica nella provincia. Si presenta davvero bene, con forme e colori accesi che richiamano il film da cui il personaggio di Willy Wonka prende vita.

Il maggior punto di forza, e la cosa esclusiva rispetto agli altri, è la presenza, sul menu, di bibite di provenienza americana, che qui in Italia non vengono affatto commercializzate. Tra queste, il latte agli Skittles (già rari nella versione in confetti, figuriamoci come bevanda), agli M&M’s, e la Coca-Cola Cherry, resa famosa da Papa Lenny (che ne andava ghiotto) della serie televisiva “The Young Pope” di Paolo Sorrentino. Abbiamo preso proprio quest’ultima, non avendola mai assaggiata: buona sorpresa, sapore fruttato quanto basta, senza essere stucchevole e rovinare il seguito.

Ottimo inizio quindi in vista dei dolci ordinati: un waffle con cioccolato bianco e una ciambella con nutella e nocciola, il tutto abbondantemente spolverato con zucchero a velo. La ciambella in particolare era molto morbida e fragrante, e la commistione nutella – crema di nocciola si è rivelata vincente, dando un sapore assolutamente gradevole.

Eccellente anche il rapporto qualità-prezzo, nessuna sorpresa è arrivata dal conto.

Paolo Merenda

Seguici sui social: